Mercatini di Natale, occasione per riscoprire il vero significato del Natale

Mercatini di Natale, occasione per riscoprire il vero significato del Natale

Il gruppo consiliare PD-PSI del Comune di Trento ha presentato un Ordine del Giorno in cui si impegna il sindaco e la giunta comunale alla costituzione di un tavolo di lavoro a cui partecipino i servizi comunali, l’Azienda di Promozione Turistica di Trento, e i diversi soggetti associativi e del privato sociale attivi nel campo della solidarietà, della coesione sociale e dell’integrazione delle fragilità nel tessuto sociale trentino, in particolare della città di Trento.

Lo scopo di questo tavolo è lavorare affinché i Mercatini di Natale, riuscitissimo veicolo di marketing territoriale e quindi volano dell’economia cittadina, incarnino sempre di più i veri valori del Natale, quali la pace e la concordia tra gli uomini, la solidarietà che ci lega, le relazioni di cui tutti abbiamo bisogno per ridare dignità alla nostra esistenza.
Il Natale è senz’altro il momento migliore per comprare un regalo ma ancor di più è il momento migliore per donare noi stessi a chi si sente solo, a chi ha perso la speranza nel futuro.

Per questo motivo i consiglieri PD-PSI del comune di Trento auspicano che all’interno dei Mercatini di Natale possano venire realizzati dei percorsi che mettano in rete, in vista di una proposta comune che dovrà essere individuata dal tavolo di lavoro, le tante realtà del volontariato sociale. L’auspicio è che questa proposta trasmetta ai tanti visitatori e cittadini trentini, che quotidianamente attraversano le vie della nostra città durante il periodo natalizio, il vero significato del Natale declinato attraverso il nostro senso di Comunità e i nostri valori sociali.
Il gruppo consiliare si riserva di organizzare, esso stesso, degli incontri per sottoporre la sua proposta a quei soggetti interessati dall’Ordine del Giorno per recepire il loro orientamento e magari i loro suggerimenti in merito

 

Per consultare il testo dell’Ordine del Giorno clicca sul seguente link: “Mercatini di Natale: occasione sociale”_5.689-2018